Beste partecipa al progetto GlycoG-LAB 4.0 per progettare nuovi prodotti ad alte prestazioni e basso impatto ambientale

Industria 4.0: Beste all’avanguardia con un progetto regionale multisettoriale. Si chiama GlycoG-LAB 4.0  il progetto per la realizzazione di un nuovo materiale da utilizzare nei cicli produttivi di vernici e specialità chimiche industriali.

L’obiettivo è realizzare un nuovo materiale da utilizzare nelle vernici e nei tessuti, super resistente ed ecocompatibile, realizzato con metodologie all’avanguardia ad oggi utilizzate solamente in settori produttivi come l’industria aeronautica.

Beste collaborerà con un team di imprese toscane che operano in settori diversi. Cromology  per il settore delle vernici sarà capofila del progetto in collaborazione con Consorzio INSTM (Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali), con l’IMT di Lucca e altri partner, e vari partner industriali quali Yacht Pride Srl (comparto nautico) e LMPE Srl (Laboratorio di Materiali Polimerici Ecocompatibili di Capannori).

L’idea progettuale di GlycoG-LAB 4.0 nasce dalla esigenza delle aziende partner (ciascuna leader nei rispettivi settori delle vernici, trattamenti per l’ edilizia, nautica, tessile e abbigliamento) e dell’industria in generale, di far fronte a problematiche relative alla durabilità dei prodotti che è spesso compromessa sia dalla proliferazione microbica all’interno dei prodotti, sia dalla sensibilità delle matrici organiche usate nelle formulazioni, alla radiazione UV. Ad oggi il mercato risponde a questa necessità tramite molecole che sono sempre più soggette a restrizioni normative che ne limitano il loro utilizzo. La sintesi di molecole complesse a duplice azione ed a basso impatto tossicologico, permetterà lo sviluppo di un prodotto che potrà essere incorporato come additivo nelle formulazioni delle aziende, nei diversi settori di riferimento, durante le normali fasi produttive.

 

Glycolab Beste


Beste participates in the GlycoG-LAB 4.0 project to design new products with high performance and low environmental impact

Industry 4.0: Beste avant-garde with a multi-sector regional project. The project is called GlycoG-LAB 4.0 for the realization of a new material to be used in the production cycles of paints and industrial chemical specialties.

The goal is to create a new material to be used in paints and fabrics, super resistant and environmentally friendly, made with cutting-edge methods currently used only in productive sectors such as the aeronautics industry. Beste will work with a team of Tuscan companies operating in different sectors.

Cromology for the paint industry will lead the project in collaboration with Consorzio INSTM (National Interuniversity Consortium for Materials Science and Technology), with the IMT of Lucca and other partners, and various industrial partners such as Yacht Pride Srl (nautical sector) and LMPE Srl (Capannori Eco-compatible Polymeric Materials Laboratory).

The project idea of GlycoG-LAB 4.0 arises from the need of partner companies (each leader in the respective sectors of paints, treatments for the building, nautical, textile and clothing sectors) and of the industry in general, to face problems related to the durability of the products that is often compromised both by the microbial proliferation within the products, and by the sensitivity of the organic matrices used in the formulations, to the UV radiation. To date, the market meets this need through molecules that are increasingly subject to regulatory restrictions that limit their use. The synthesis of complex dual-action molecules with a low toxicological impact will allow the development of a product that can be incorporated as an additive in the formulations of companies, in the various reference sectors, during the normal production phases.